rss

Indennita' di disoccupazione agricola

Ordinaria - La domanda deve essere presentata entro e non oltre il 31 marzo dell’anno successivo a quello a cui si riferisce l’indennità.

Requisiti

  - anzianità assicurativa che può essere perfezionata o mediante l’iscrizione negli elenchi anagrafici per almeno due anni consecutivi oppure un contributo settimanale versato prima del biennio precedente l’anno nel quale viene richiesta l’indennità coperto da contribuzione per la disoccupazione;
  - iscrizione negli elenchi anagrafici dei lavoratori agricoli nell’anno solare per il quale viene richiesta l’indennità;
  - almeno 102 contributi giornalieri nel biennio precedente la domanda;
  - almeno 78 giorni di lavoro nell’anno a cui si riferisce la richiesta (requisiti ridotti).


Speciale - La domanda deve essere presentata entro e non oltre il 31 marzo dell’anno successivo a quello a cui si riferisce l’indennità.

Requisiti

 - anzianità assicurativa per almeno due anni di assicurazione contro la disoccupazione involontaria (almeno 102 contributi giornalieri nel biennio);
 - lavoro a tempo determinato nell’anno a cui si riferisce la domanda;
 - almeno 151 giornate come lavoratore dipendente oppure iscritto negli elenchi anagrafici nell’anno  a cui si riferisce la richiesta per un numero di giornate lavorative da 101 a 150.

Dal 1 gennaio 2008, dalle domande che si presenteranno nel 2009, vengono superati i trattamenti ordinari e speciali per adottare un unico trattamento pari al 40% della retribuzione.

Viene corrisposta per il numero delle giornate iscritte negli elenchi anagrafici e comunque per un numero massimo di giornate pari a 182 all’anno.

Vengono valutati anche i periodi di lavoro svolti in settori non agricoli a condizione che vi sia la prevalenza  di lavoro nel settore agricolo.