rss

Pensioni/scuola


Prorogati i termini per le domande di cessazione dal servizio

 

Il Ministero delI’Istruzione, Università, Ricerca, con la nota n. 2718/2017, accogliendo le pressioni esercitate dalla Flc Cgil, ha prorogato ulteriormente il termine per le domande di cessazione dal servizio al 13 febbraio 2017. Tale termine vale anche per i beneficiari della settima salvaguardia (esodati), che hanno ricevuto la certificazione del diritto da parte dell’ Inps.

La decisione ministeriale è stata presa in considerazione dei gravi eventi sismici e meteorologici che hanno interessato alcune regioni, causando difficoltà al personale interessato nella presentazione delle domande di cessazione dal servizio. Pertanto, le funzioni web POLIS “istanze on line” saranno rese disponibili fino al 13 febbraio.

Per quanto riguarda le dimissioni per il pensionamento in regime di opzione donna dal 1°settembre 2017 le domande dovranno essere presentate:
 

entro il 13 febbraio 2017, dalle lavoratrici che hanno compiuto almeno 57 anni e 3 mesi di età e maturato almeno 35 anni di anzianità contributiva entro il 31 dicembre 2015, come previsto dall’ attuale procedura web POLIS “Istanze on line”,

dal 27 gennaio al 28 febbraio 2017, dalle lavoratrici che hanno compiuto almeno 57 anni di età e maturato almeno 35 anni di anzianità contributiva entro il 31dicembre  2015 ( art.1 commi 222-225 legge di bilancio n.232/2016), utilizzando esclusivamente la procedura web POLIS “ istanze on line” che sarà resa operativa in tale periodo.