rss

Esperienze n. 5/12/02/2016

Se non visualizzi correttamente questo messaggio e-mail clicca qui
Pensioni. Inca, in audizione alla Camera 

DISCRIMINAZIONI DI GENERE 
Il Patronato Inca è stato invitato lo scorso 1° febbraio a un'audizione presso l'XI Commissione lavoro-previdenza della Camera dal titolo " Indagine conoscitiva in termini di genere della normativa previdenziale e sulle disparità esistenti in materia di trattamenti pensionistici tra uomini e donne". In quella occasione, il patronato della Cgil ha illustrato le principali criticità del sistema che, così come è stato modificato con la legge Monti Fornero, penalizza in modo particolare le donne che, per effetto di carriere frammentarie e carichi del lavoro di cura non riconosciuti dal punto di vista previdenziale, subiscono una elevata difficoltà a raggiungere i requisiti contributivi e anagrafici, con la conseguenza di diventare titolari di prestazioni pensionistiche molto più basse rispetto a quelle degli uomini.       
Leggi articolo >
Pensioni donna. Speranza di vita: una rincorsa infinita 
L'inasprimento delle regole del nostro sistema previdenziale, a partire da quelle introdotte con la legge di riforma Monti/Fornero, sta creando una serie di ripercussioni inaccettabili sulla vita delle persone che, come Patronato Inca insieme alla Cgil, chiediamo con insistenza e convinzione di cambiare.
Leggi articolo >
Una giornata particolare all'Inca di Montesilvano (Pe)

Le buone pratiche che fanno grande il patronato della Cgil. Un lavoratore metalmeccanico dimessosi dall’azienda, convinto di poter andare in pensione a partire dal primo gennaio 2016, si vede respingere la domanda dall’Inps per un erroneo calcolo dei suoi contributi. Grazie alla caparbietà di Fausto Tucci, operatore Inca a Montesilvano, ottiene il ripristino del suo diritto. 

Leggi articolo >
Previdenza. Benefici lavori usuranti, domande entro il 1° marzo
Con il messaggio n. 386 del 29 gennaio, l’Inps ricorda che le domande per ottenere il riconoscimento di lavoro usurante per coloro che perfezionano i requisiti agevolati per la pensione di anzianità dal 1° gennaio al 31 dicembre 2016 devono esser presentate entro il primo marzo 2016.
Leggi articolo >
Giustizia in Europa: no a reclusione per migrante irregolare
Secondo l’avvocato generale della Corte di giustizia europea, Maciej Szpunar, un cittadino di paesi terzi non può essere recluso in ragione del suo ingresso irregolare nel territorio di uno Stato membro se non è stato fermato nell’atto di superare irregolarmente una frontiera esterna dello spazio Schengen.
Leggi articolo >
Patronato INCA CGIL - Sede Centrale
a cura di Lisa Bartoli - Area Comunicazione
Via G.Paisiello,43 - 00196 ROMA | Tel. +39 06 855631| Fax +39 06 85352740 | E-mail info@inca.it | C.F. 80131910582
Se non desideri ricevere in futuro la newsletter clicca qui | Copyright © Patronato Inca Cgil - tutti i diritti riservati