rss

Esperienze n.40/16/12/2016

Se non visualizzi correttamente questo messaggio e-mail clicca qui
Inidoneità lavorativa
 
anticamera del licenziamento 

Piccinini (Inca): Quello che le statistiche non dicono 
Alla Saclà di Asti si allunga la lista dei licenziamenti “sospetti” per “giustificati motivi oggettivi”. Dopo i tre lavoratori già espulsi dal 1° dicembre  e i 4 dello scorso anno,  il 12 dicembre, l’azienda ha licenziato un altro dipendente, anch’esso come i suoi colleghi affetto da problemi di salute e con limitazioni alla mansione, prescritte dal Medico Competente. L’unica differenza è che l’ottavo dipendente non risulta iscritto a nessun sindacato; una decisione che comunque non allontanerebbe il sospetto di un accanimento contro sindacalisti, soprattutto della Cgil, impegnati nel denunciare condizioni di lavoro insalubri.

Leggi articolo >
Voucher baby sitting esteso alle lavoratrici autonome
Nel limite di due milioni di euro di spesa complessiva e in via sperimentale , la legge di Stabilità per il 2016 ha esteso anche alle madri lavoratrici autonome o imprenditrici, il voucher baby sitting o per l’acquisto di servizi per l'infanzia pubblici o privati accreditati. L’Inps, con la circolare n. 216/2016 fornisce le istruzioni operative per la corretta applicazione della normativa
Leggi articolo >
Bonus bebé a immigrati senza Carta per lungo soggiornanti
Bonus bebé non soltanto agli stranieri con il permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo. Dopo il parere espresso dal Ministero del lavoro il 27 luglio scorso, l’assegno di 80 euro al mese per ogni bambino nato o adottato dal 1° gennaio 2015 al 31 dicembre 2017 sarà esteso anche agli stranieri possessori della carta di soggiorno per familiare di cittadino Ue 
Leggi articolo >
Diritti negati ai rifugiati: Inca scrive a Ufficio delle Entrate e a Inps  
Per i richiedenti Asilo il "Codice Fiscale provvisorio" non funziona e impedisce loro di beneficiare dei servizi sociali, tanto meno di sottoscrivere qualsiasi contratto di lavoro, pur avendone diritto. E’ quanto denuncia l’Inca Cgil in una lettera inviata all’Agenzia delle entrate e all’Inps 
Leggi articolo >
Infortuni. Cassazione, l'apprendista non deve rimanere senza tutor
Nello svolgimento delle mansioni l’apprendista non può essere lasciato solo senza l’assistenza di un tutor. Pertanto, in caso di infortunio devono ritenersi colpevoli  sia il Responsabile di Servizio e Prevenzione rischi sul lavoro (RSPP) sia il datore di lavoro. E’ quanto ha stabilito la Corte di Cassazione nella sentenza n. 50749/2016 
Leggi articolo >
Patronato INCA CGIL - Sede Centrale
a cura di Lisa Bartoli - Area Comunicazione
Via G.Paisiello,43 - 00196 ROMA | Tel. +39 06 855631| Fax +39 06 85352740 | E-mail info@inca.it | C.F. 80131910582
Se non desideri ricevere in futuro la newsletter clicca qui | Copyright © Patronato Inca Cgil - tutti i diritti riservati