rss

Esperienze n.37/18/11/2016

Se non visualizzi correttamente questo messaggio e-mail clicca qui

Pensioni: Indennità Integrativa Speciale e tredicesima

Dopo oltre 20 anni cancellata l'incompatibilità

Una buona notizia per i titolari di pensione a carico della Gestione dipendenti pubblici dell’Inps (ex Inpdap) ancora occupati come lavoratori dipendenti. L’Inps, infatti, pagherà la tredicesima mensilità e l’Indennità Integrativa Speciale sul trattamento di pensione. Lo comunica lo stesso Istituto nella circolare n. 195/2016 del 10 novembre scorso, con la quale si adegua in via strutturale alle sentenze (n.  566/1989 e 232/1992) della Corte Costituzionale che hanno dichiarato l’illegittimità delle norme contenute nel Dpr 1092/73, laddove prevedevano l’incompatibilità della tredicesima mensilità  e dell’indennità Integrativa Speciale (ove spettante) sul trattamento pensionistico con la retribuzione da lavoro dipendente. I maggiori beneficiari delle disposizioni dell’Inps sono i titolari di pensione con l’indennità integrativa speciale liquidata come elemento “accessorio” (si tratta in genere di titolari di pensioni di reversibilità con decorrenza antecedente al 17 agosto del 1995, data di entrata in vigore della legge 335). 

Leggi articolo >
Permessi legge 104/92 anche alle Unioni civili 

La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 213/2016, ha riconosciuto il diritto del convivente di una persona affetta da disabilità grave di usufruire dei permessi mensili retribuiti previsti dalla legge 104/92, equiparandolo  al coniuge, parente e affine entro il secondo grado, cioè a quei soggetti che, in via ordinaria, possono già  beneficiarne. Per Inca, il diritto potrebbe essere esteso anche alle Unioni civili.

Leggi articolo >
Ammortizzatori sociali. Cigs per Aree crisi complesse oltre 2016
Con la circolare n. 35/2016, il Ministero del lavoro chiarisce che nei casi di sospensione o riduzione dell’orario di lavoro, con inizio entro il 31 dicembre 2016, la cassa integrazione straordinaria verrà concessa anche se l’accordo in sede ministeriale viene sottoscritto dopo la fine di quest’anno e la richiesta viene presentata oltre tale termine.
Leggi articolo >
Pensioni privilegiate e redditi da lavoro: cumulo limitato
La Corte Costituzionale conferma che la pensione privilegiata non può essere interamente cumulabile con i redditi da lavoro dipendente o autonomo.  Con la sentenza n.241/2016, la Consulta, nel respingere una questione di legittimità proposta dalla Corte dei Conti della Regione Marche, ha ricordato che alla pensione privilegiata ordinaria si applica la stessa limitazione sul cumulo prevista per le pensioni di invalidità (articolo 72, comma 2, della legge 388/2000).  
Leggi articolo >
Permessi di soggiorno.  A Venezia, sindacati e Questura firmano un accordo
Firmato a Venezia un protocollo d’intesa tra Cgil, Cisl, Uil e Questura sulle modalità di collaborazione per rendere più agevoli i servizi e l’assistenza per il rilascio/rinnovo dei permessi di soggiorno. Considerando il continuo e progressivo aumento della presenza di cittadini stranieri a Venezia e la conseguente richiesta di rinnovo e di rilascio dei titoli di soggiorno, Sindacati e Questura condividono l'idea che l'accordo possa "agevolare e snellire i tempi per il completamento delle pratiche di domande di rilascio e rinnovo in favore degli stranieri”.
Leggi articolo >
Patronato INCA CGIL - Sede Centrale
a cura di Lisa Bartoli - Area Comunicazione
Via G.Paisiello,43 - 00196 ROMA | Tel. +39 06 855631| Fax +39 06 85352740 | E-mail info@inca.it | C.F. 80131910582
Se non desideri ricevere in futuro la newsletter clicca qui | Copyright © Patronato Inca Cgil - tutti i diritti riservati