rss

Esperienze n. 21/10/06/2016

Se non visualizzi correttamente questo messaggio e-mail clicca qui
Il Tar annulla la Tassa sui permessi di soggiorno

Inca: "I ministeri fingono di non sapere" 
A 15 giorni dall’annullamento della tassa aggiuntiva sui permessi di soggiorno, decretato dal Tar del Lazio, le amministrazioni non hanno ancora ricevuto alcuna indicazione operativa da parte dei ministeri Esteri ed Economia, in merito al comportamento da tenere nei confronti di tanti immigrati che chiedono il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno, senza dover pagare una sopratassa, già giudicata in prima battuta dalla Corte di giustizia europea  “sproporzionata” e di “ostacolo” alle finalità di integrazione perseguite dalla direttiva europea e 2003/109/CE.
Leggi articolo >
Pensionamenti: Al via il part time agevolato per i privati

Da giugno è accessibile il part time agevolato che consente ai lavoratori e alle lavoratrici del settore privato di trasformare il proprio rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale, fino a tre anni prima di accedere alla pensione di vecchiaia. Possono beneficiarne coloro che hanno un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e la possibilità di maturare il diritto alla pensione di vecchiaia entro il 31 dicembre 2018.

Leggi articolo >
Pensioni dipendenti pubblici: Inps cambia la procedura

Cambia la procedura di liquidazione delle pensioni dei dipendenti degli Enti locali, ma restano i ritardi con cui spesso le pubbliche amministrazioni comunicano all’Inps le eventuali implementazioni e/o correzioni delle posizioni assicurative di chi matura il diritto, con il risultato che l’Istituto è costretto a liquidare le prestazioni previdenziali in forma provvisoria, escludendo i periodi assicurativi non implementati o corretti dall’Ente datore di lavoro. 

Leggi articolo >
Malattia e controlli. Inps, i casi esclusi dalla reperibilità  

Con la circolare n. 95, l’Inps fornisce gli indirizzi operativi per l’applicazione della normativa relativa alle esenzioni dalla reperibilità per i lavoratori del settore privato, indicando anche le linee guida per l’individuazione delle patologie che danno diritto agli esoneri.

Leggi articolo >
Europa: Pensioni e libera circolazione dei cittadini
L’avvocato generale Manuel Campos Sánchez-Bordona suggerisce alla Corte di giustizia dell’Unione europea di considerare contraria al diritto europeo, e precisamente al principio della libera circolazione dei lavoratori, una norma nazionale riguardante l’imposta sul reddito, che riservi il beneficio del credito di imposta per i redditi da pensione alle sole persone soggette al regime delle ritenute di imposta alla fonte.
Leggi articolo >
Patronato INCA CGIL - Sede Centrale
a cura di Lisa Bartoli - Area Comunicazione
Via G.Paisiello,43 - 00196 ROMA | Tel. +39 06 855631| Fax +39 06 85352740 | E-mail info@inca.it | C.F. 80131910582
Se non desideri ricevere in futuro la newsletter clicca qui | Copyright © Patronato Inca Cgil - tutti i diritti riservati