rss

Esperienze n. 10/18/12/2015

Se non visualizzi correttamente questo messaggio e-mail clicca qui
Legge di Stabilità 2016

Ridotto il taglio ai Patronati
Piccinini (Inca), “restano le incognite dei decreti applicativi della riforma”
 
La legge di Stabilità 2016 si chiude con una sostanziale riduzione del danno ai patronati, ai quali verranno sottratti 15 milioni di euro dal fondo, anziché 48, tanti erano quelli previsti nella prima stesura della manovra. “Resta una cicatrice – commenta Morena Piccinini, presidente dell’Inca – che non si cancella e che si aggiunge ai tagli già sopportati negli anni scorsi. Tuttavia, non possiamo sottacere il valore di questo risultato, ottenuto, anche questa volta, solo grazie alla grande mobilitazione dei cittadini e dei parlamentari che ci hanno sostenuto in questa battaglia”. Comunque, l’emendamento licenziato dalla Commissione Bilancio della Camera, da sottoporre all’aula e poi al Senato in terza lettura per l’approvazione definitiva, consegna ai Patronati uno scenario nuovo con il quale fare i conti. Al taglio di 15 milioni, si aggiungono gli effetti dei decreti attuativi della riforma.
Leggi articolo >
Cancellate le penalizzazioni su pensioni. Una vittoria di Inca e Cgil 
La Commissione Bilancio della Camera ha approvato un importante emendamento alla legge di Stabilità che elimina le penalizzazioni sulle pensioni erogate dall'Inps  dal 1 gennaio 2012 al 31 dicembre 2014. Il provvedimento riguarda 28.000 persone, di cui 22.000 donne e 4.000 uomini, che sono andate in pensione di anzianità nel periodo sopra indicato con un età inferiore ai 62 anni.
Leggi articolo >
Storia di ordinaria inefficienza: le pensioni provvisorie a vita
L'Inps negli ultimi anni ha puntato molto sui servizi on line scommettendo che il cittadino, tramite il proprio Pin,  possa accedere direttamente al portale dell'Istituto e fare tutto da solo. Inoltre, la professionalità media dei dipendenti si è molto abbassata perché l'Inps non ha più investito in formazione affidando la soluzione di tutti i problemi alle procedure informatiche, che spesso vengono affidate a fornitori esterni che conoscono la programmazione ma sono poco ferrati sulle norme previdenziali. Nulla di più sbagliato; e il risultato è disastroso.
Leggi articolo >
Esodati: l’Inps invita i ritardatari a fare domanda per la pensione
I lavoratori esodati che ricevono l’attestazione INPS di salvaguardati possono presentare domanda di pensione in qualsiasi momento perché, attualmente, le coperture finanziarie per accogliere le richieste ci sono. Nel messaggio n. 7327/2015, l’Istituto di previdenza pubblico chiarisce alcuni aspetti relativi all’iter delle procedure di salvaguardia, già illustrato in una precedente comunicazione (Messaggio 9305/2014).
Leggi articolo >
Infortuni: Rivalutazione automatica del "danno biologico" 
A partire dal prossimo anno, l'Inail dovrà adeguare gli indennizzi per danno biologico all’andamento dei prezzi al consumo. E’ quanto prevede un emendamento approvato in Commissione bilancio della Camera dei deputati che, recependo una richiesta più volte avanzata dai sindacati e in particolare dal patronato della Cgil, rende automatico l’adeguamento degli indennizzi dovuti per danno biologico, a favore dei lavoratori che subiscono un infortunio o una malattia professionale.
Leggi articolo >
Patronato INCA CGIL - Sede Centrale
a cura di Lisa Bartoli e Sonia Cappelli Area Comunicazione
Via G.Paisiello,43 - 00196 ROMA | Tel. +39 06 855631| Fax +39 06 85352740 | E-mail info@inca.it | C.F. 80131910582
Se non desideri ricevere in futuro la newsletter clicca qui | Copyright © Patronato Inca Cgil - tutti i diritti riservati