rss

I beneficiari

Beneficiari delle agevolazioni lavorative previste sono tutti i cittadini con un rapporto di lavoro dipendente, pubblico o privato, a tempo indeterminato o a tempo determinato.

Le agevolazioni sono volte a portare assistenza a:

 - figli (naturali, addottivi o in affidamento)
 - parenti o affini entro il 2° grado
 - coniuge
 - sé stessi

La parentela o affinità può essere del 3° grado solo se i genitori o il coniuge del disabile hanno compiuto i 65 anni oppure sono affetti da patologie invalidanti oppure sono deceduti oppure sono mancanti.
Il familiare disabile non deve essere ricoverato a tempo pieno in istituti specializzati a meno che la presenza del familiare sia richiesta dai sanitari.