rss

 

ThyssenKrupp: Dieci anni fa la tragedia

Martini (Cgil), il tema sicurezza ancora non prioritario

“A dieci anni dal rogo alla Thyssen, è grave e impressionante che il tema della sicurezza nei luoghi di lavoro ancora non sia percepito come prioritario, e che la giustizia non sia riuscita a compiere del tutto il suo corso”. Così il segretario confederale della Cgil Franco Martini in occasione del decennale dalla strage della ThyssenKrupp di Torino, stabilimento in dismissione in cui persero la vita sette lavoratori.

Ceta: iniziativa Cgil su impatto occupazionale

Appuntamento domani 5 dicembre

Si terrà domani, 5 dicembre, l'iniziativa 'CETA: impatti e implicazioni per occupazione e ambiente' promossa dalla Cgil insieme a Coldiretti, Arci, Greenpeace, Legambiente, Fairwatch, Fondazione Univerde, Adusbef, Federconsumatori, Movimento Consumatori, e in collaborazione con l'Intergruppo Parlamentare No CETA e la Campagna Stop TTIP Italia. Appuntamento alle ore 14.30 presso l'Istituto di Santa Maria in Aquiro, piazza Capranica 72, Roma.

Previdenza. Cgil, dopo manifestazioni 2/12

Camusso: i conti non tornano. La mobilitazione continua

“Siamo in piazza perché non c’è l’attenzione che deve essere data al lavoro, perché il Governo ha disatteso gli impegni che aveva preso con noi un anno fa sulla previdenza, perché bisogna dare una svolta anche sulla qualità del lavoro, perché bisogna pensare al futuro di questo Paese, in particolare ai giovani e alle donne, a cui continuano a non venir date risposte”. Così il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso

Ape sociale e precoci: Inps, sotto 40% domande accolte

Ghiselli (Cgil). Dati confermano le criticità da noi rilevate

"I dati Inps confermano le nostre previsioni e dimostrano che i rilievi critici da noi avanzati erano fondati. Si intervenga con urgenza in legge di bilancio per modificare le procedure e i vincoli per accedere all'Ape sociale e alle prestazioni per i precoci”. Così il segretario confederale della Cgil Roberto Ghiselli commenta i dati diffusi dall'Istituto previdenziale alla vigilia della giornata di mobilitazione nazionale, che fanno il punto, ancora "provvisorio", sulle domande accolte, riesaminate e respinte di Ape sociale e per i lavoratori precoci.
RSS
Primo45678910111213Ultimo