rss

 

Indennità "danno biologico" senza rivalutazione

I valori restano inchiodati al 2015

Le indennità economiche relative al danno biologico, per il secondo anno consecutivo, non avranno alcun aumento, a causa dell’andamento negativo del tasso di inflazione rilevato dell’Istat, neutralizzando, di fatto, la rivalutazione annuale introdotta dalla legge di Stabilità 2016, a partire dal 1° luglio 2016. A stabilirlo è il decreto ministeriale del 4 luglio 2017, pubblicato sul sito istituzionale del ministero del lavoro. 

Previdenza: ricongiunzioni onerose

Gratuità per domande presentate dal 1° al 30 luglio 2010

Dopo la decisione della Corte Costituzionale di dichiarare l’illegittimità della retroattività della norma che ha trasformato in onerosa l’operazione di ricongiunzione dei contributi previdenziali, l’Inps provvede con la circolare n. 116 del 19 luglio a recepire la sentenza, fornendo le necessarie indicazioni operative per garantire la gratuità della ricongiunzione dei contributi a coloro che hanno presentato domanda dal 1° al 30 luglio 2010.   

Pensioni degli italiani all'estero

Piccinini (Inca): "Il misero pensiero di Boeri"

"Boeri non perde occasione per svelare il proprio misero pensiero rispetto ai nostri connazionali residenti all’estero". E' il commento di Morena Piccinini, alle dichiarazioni del presidente Inps, di ieri, in merito alle pensioni estere. Per Piccinini, Boeri "continua ad indicare le prestazioni erogate ai residenti all’estero di fatto come uno 'spreco', come una sorta di costo ingiustificato, omettendo di dire o di considerare che si tratta –semplicemente- di diritti conquistati da nostri concittadini nei loro anni di lavoro".

Pensioni. Ape sociale e precoci

Colombini (Inca): Si apre una fase delicata con Inps

Una parte delle domande di Ape sociale e di anticipo pensionistico per i lavoratori precoci potrebbe essere respinta per mancanza di qualche requisito oggettivo oppure per insufficienza delle risorse. A dirlo Fulvia Colombini, del collegio di presidenza Inca.  

RSS
12345678910Ultimo