rss

 

Jobs Act. Cgil, da Consulta decisione positiva

Camusso, Ora ripristinare e allargare tutele art.18

“Dalla Corte Costituzionale è arrivata una decisione importante e positiva, che dichiara illegittimo il criterio di determinazione dell'indennità di licenziamento come previsto dal Jobs Act sulle tutele crescenti e non modificato nell'intervento del Decreto dignità. Nelle prossime settimane avremo modo di commentare nel dettaglio la decisione, tuttavia quanto stabilito oggi dalla Corte, a seguito di un rinvio del Tribunale di Roma su una causa per licenziamento illegittimo promossa dalla Cgil, è un segnale importante per la tutela della dignità dei lavoratori”.

Indennità di licenziamento

La Consulta boccia il Jobs Act

L'indennità crescente per la sola anzianità di servizio è "contraria ai principi di ragionevolezza e di uguaglianza e contrasta con il diritto e la tutela". Il ricorso di una lavoratrice sostenuta dalla Cgil: "Una delle nostre tante azioni di contrasto"

Ammortizzatori sociali

Applicazione misure sanzionatorie e calcolo della durata

In Gazzetta Ufficiale la pubblicazione del d.lgs del 24 settembre 2016, n. 185, che ha introdotto nuove disposizioni ad integrazione e correzione dei decreti applicativi del jobs act.

RSS
123