rss

 

Lavoro: Cgil, ripresa debole

Scacchetti, misure per occupazione e giovani

La Cgil torna ad esprimere "preoccupazione per le condizioni del mercato del lavoro italiano. La ripresa occupazionale è troppo lenta, coinvolge quasi esclusivamente gli over 50 ed esclude i giovani, che sempre più spesso, per necessità e non solo per volontà, scommettono su un futuro lontano dall'Italia”. 

Lavoro. Cgil, boom contratti tempo determinato

FDV, Cresce part time involontario

Secondo il report sull’occupazione del mese di ottobre, realizzato dalla Fondazione Di Vittorio, il numero totale degli occupati è tornato ai livelli del 2008 per effetto del balzo in avanti del lavoro dipendente a termine (il tempo determinato raggiunge il numero più alto dal 2004 ad oggi, arrivando a 2,8 milioni, con un aumento di quasi un milione rispetto all’anno iniziale).

Occupazione. Cgil, ripresa fragile

Scacchetti: più investimenti, insufficiente decontribuzione”

“I dati di oggi confermano le difficoltà dettate da una ripresa fragile, congiunturale, fondata su un incremento dell’occupazione che è in grossa parte precaria e che non premia i giovani”. È quanto dichiara la segretaria confederale della Cgil Tania Scacchetti in merito ai dati 'occupati disoccupati' diffusi  dall’Istat.

Lavoro. Cgil su dati Istat e Inps

Scacchetti, crescita molto lenta del tasso occupazione

“Saremo chiamati gufi, ma è davvero difficile entusiasmarsi davanti ai dati diffusi da Istat e Inps, e non riusciamo a capire come si possano definire decisive per la crescita riforme come quella del Jobs Act”. È quanto ha dichiarato ieri la segretaria confederale della Cgil Tania Scacchetti.


RSS
123456