rss

 

Brexit: Cgil a Barnier

Garantire diritti sociali, sindacali e del lavoro

“Garantire i diritti sociali, sindacali e del lavoro, a partire da quello alla mobilità, per il futuro dei 4,5 milioni di europei, tra cui circa 500 mila italiani, che vivono e lavorano in Gran Bretagna”. È la richiesta che la Cgil ha rivolto questa mattina a Michel Barnier, capo negoziatore dell'UE per la Brexit, nel corso di un incontro presso la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea a cui hanno partecipato la segretaria confederale Gianna Fracassi e il coordinatore dell'area delle politiche europee e internazionali Fausto Durante.

Istat: Economia in affanno in Italia

Cgil, nessuna crescita senza lavoro e investimenti

Per la Cgil "non può esserci crescita senza lavoro e investimenti, lo diciamo da tempo. La battuta d'arresto dell'industria, degli investimenti, e ancor peggio dell'occupazione, dimostra che l'uscita dalla crisi per il nostro Paese continua a essere ostacolata da scelte politiche poco lungimiranti, che non fanno altro che allargare le distanze con gli altri Paesi europei”.

Istat: Cgil, no a facili entusiasmi

Per crescita inclusiva servono investimenti, coesione, diritti

La crescita del Mezzogiorno, purtroppo, non ha ancora quella strutturalità che ci può far dire #laripresadelSudcontinua”. Così le due segretarie nazionali della Cgil Gianna Fracassi e Tania Scacchetti commentano la stima preliminare 2016 su Pil e occupazione a livello territoriale, diffusa quest'oggi dall'Istat.

Decreto terremoto

Cgil, in dl gravissime mancanze su lavoro

“Il terzo decreto terremoto, che il Parlamento si appresta a varare, contiene gravissime mancanze sui temi del lavoro”. Così la segretaria confederale della Cgil Gianna Fracassi.

RSS
123