rss

 

Edili. Oggi in sciopero per il contratto

Cgil, Cisl e Uil, sosteniamo con forza le loro ragioni

“Sosteniamo con forza le ragioni dello sciopero nazionale dei lavoratori edili, proclamato per oggi da Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil, per il rinnovo del contratto nazionale di categoria, scaduto da oltre un anno e mezzo". Lo hanno dichiarato in una nota Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, segretari generali di Cgil, Cisl e Uil.

Edilizia. Sindacati, su contratto ancora distanze

Confermato lo sciopero nazionale il 18 dicembre

I sindacati degli edili di Cgil, Cisl e Uil confermano lo sciopero nazionale in programma il 18 dicembre perché, affermano: “Pur apprezzando alcune timide aperture da parte dell’Ance, le distanze su sanità integrativa, messa in sicurezza degli Enti bilaterali, maggiori tutele per gli impiegati, previdenza complementare e soprattutto sul salario risultano ancora molto significative rispetto alla Piattaforma presentata”.

Ericsson. Sciopero il 18 dicembre contro i tagli

Sindacati scrivono a Calenda

“Dopo la conferma, da parte di Ericsson, che il piano industriale prevede l’uscita di ulteriori 1.000 lavoratori entro i prossimi sei mesi, tra esuberi e cessioni, ormai è certa la mancanza di futuro per l’azienda in Italia che, per stare sul mercato, deve tagliare anche sul Contratto Nazionale. Lo annuncia una nota unitaria di Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil.

RSS
12345678910Ultimo