rss

 

A Castelfrigo inizia lo sciopero fame

Cgil, a rischio 127 posti di lavoro

Sciopero della fame, a partire da questa sera, per il segretario generale della Flai Cgil di Modena, Marco Bottura, insieme a tre lavoratori di varie nazionalità delle cooperative in appalto della Castelfrigo, l'ivoriano Tano Yao, l'albanese Blliku Martin e il cinese Chen Haichao. E' quanto si legge in una nota dello stesso Bottura riguardo la vicenda dell'azienda del settore carni di Cstelunovo Rangone, nel Modenese e il licenziamento di 127 lavoratori delle cooperative Work Service e Ilia Da.

RSS