rss

 

Vertenza Ilva

Da oggi le assemblee con i lavoratori

Dopo il brusco stop delle trattative al Mise tra Am Investco (Arcelor Mittal) e sindacati, partono oggi, 14 maggio, le assemblee sindacali all'Ilva di Taranto che segnano l'inizio di una fase di confronto con i lavoratori, che durerà fino al 24 maggio e coinvolgerà i circa 11mila addetti delle acciaierie pugliesi.

Ilva. Fiom Cgil, trattativa ancora in salita

Re David, distanze incolmabili su salari

Ieri, dopo 8 ore di trattativa il confronto su Ilva è stato di nuovo aggiornato ad oggi, quando AmInvestco fornirà ai sindacati la propria proposta, riformulata, sulla parte variabile della retribuzione legata alla produttività. Ma la trattativa, che non è ancora arrivata a toccare il tema dirimente degli esuberi, e ieri, da quanto riferiscono i sindacati, particolarmente difficile. 

Vertenza Ilva ancora in alto mare

Fiom, modificare accordo stipulato da Governo

Senza la modifica del contratto stipulato dal governo non ci sono le condizioni per un accordo. Lo sostiene la Fiom Cgil dopo l’incontro di ieri presso la sede del Ministero dello Sviluppo Economico con la Direzione Arcelor Mittal, incontro che si è tenuto alla presenza del vice ministro Teresa Bellanova per il proseguo della trattativa riguardante l’acquisizione del gruppo Ilva. 

Ilva: Fiom, nessun passo avanti

Brigati e Romano, ArcelorMittal disorientata

Per la Fiom, "siamo in una fase in cui non si riesce a fare un passo in avanti e il rinvio a fine mese delle riunioni specifiche su Taranto previste per il 23 e 24 gennaio, comunicato il 20 gennaio, ci lascia pensare che ArcerolMittal sia alquanto disorientata e non riesca a fare dei focus sul piano industriale e sulle possibili ricadute dal punto di vista occupazionale".

RSS
123456