rss

 

Diritto di sciopero. Sindacati contro Engie

Filctem, Flaei, Femca, Uiltec, comportamento lesivo

“Il Gruppo Engie, nonostante l’accordo sindacale nazionale sull’esercizio del diritto di sciopero nel settore Elettrico, stipulato in data 18 febbraio 2013, non ha ottemperato, entro 30 giorni, a fare quanto previsto all’art. 3 dell’accordo in questione (prestazioni indispensabili: attuazione in ambito aziendale). Il mancato rispetto di questo adempimento (…) ha reso le modalità di sciopero incerte e forse non rispettose del dettato costituzionale”.

Engie disdice contratto settore

Sindacati chiedono incontro urgente al Mise

Filctem Cgil, Flaei Cisl, Femca Cisl e Uiltec Uil chiedono, urgentemente, con una lettera un incontro al ministero dello Sviluppo Economico dopo la disdetta formale dell'applicazione dei contratti nazionali di settore gas acqua ed elettrico da parte di Engie - che riguarda circa 500 lavoratori dell'azienda francese - a favore dell'applicazione del contratto metalmeccanico.

RSS