rss

 

Biotestamento. Cgil, legge sia pienamente applicata

“Gravissimo se ciò non potesse avvenire"

La legge sul biotestamento deve essere pienamente applicata, in ogni sua disposizione. Sarebbe gravissimo se ciò non potesse avvenire, come di fatto accade ancora oggi per la legge 194, a causa della strumentalizzazione che viene fatta della possibilità di obiezione di coscienza". È quanto si legge in una nota della Cgil nazionale.

Biotestamento. Cgil, legge dà dignità al fine vita

Dettori e Toniollo, un risultato importante. Ora lo ius Soli

“Finalmente si dà merito alla lunga battaglia parlamentare per la dignità del fine vita iniziata nel 1985 da Loris Fortuna. Dopo un dibattito parlamentare che come triste consuetudine, anche su un tema tanto delicato non ha risparmiato bassezze, approssimazioni e vere e proprie menzogne, è stato raggiunto un risultato in sintonia con la realtà, di grande importanza sui fronti della laicità dello Stato, della dignità e libertà e dell’autodeterminazione della persona”. 
RSS