rss

 

Nel foggiano, lavoratore morto abbandonato in strada

Flai e Cgil, grave violazione della dignità umana

Il titolare di un'azienda agricola tra Ascoli Satriano e Orta Nova, nel Foggiano, è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri in relazione alla morte, avvenuta alcuni giorni fa, di un lavoratore romeno di 47 anni che sarebbe stato travolto da un trattore mentre lavorava nella stessa zona di campagna e il cui corpo è stato trovato abbandonato sul ciglio di una strada. Il medico legale, secondo quanto riferito dagli investigatori, avrebbe accertato che le ferite riportate dal bracciante non potevano essere compatibili con un incidente stradale. Sull'episodio sono in corso accertamenti anche da parte dello Spesal della Asl di Foggia.
RSS
12345678910Ultimo