rss

 

Contributo una tantum per i bambini nati o adottati nel 2014. Precisazioni dell’Inps
/ Categorie: Home, IncaMondo

Contributo una tantum per i bambini nati o adottati nel 2014. Precisazioni dell’Inps

Contributo una tantum per il sostegno di bambini nati nel 2014 in famiglie residenti a basso reddito. Lo prevede il decreto 23 giugno 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 192 del 18 agosto 2016. Con il Messaggio n.3407 del 23 agosto 2016, l'Inps fornisce chiarimenti relativi all’ambito di applicazione del beneficio il cui importo una tantum è pari a 275 euro e verrà disposto sulla Carta Acquisti da Poste Italiane, nel corso del primo bimestre 2017.

Il sostegno economico è riconosciuto a favore dei nati nel 2014, già beneficiari della Carta Acquisti Ordinaria. Trattandosi di importo aggiuntivo, verrà erogato solo ai soggetti che hanno già diritto all’accredito bimestrale della Carta Acquisti. Il requisito non è richiesto invece per gli adottati nello stesso anno. In questi casi l’importo una tantum verrà concesso per le domande di Carta Acquisti presentate entro il 16 novembre 2016 e le richieste dovranno essere presentate presso un ufficio postale in caso di beneficiari minori di 3 anni, come una normale carta acquisti; direttamente all’INPS in formato cartaceo, per gli adottati di età superiore ai 3 anni.
 
Anche in questo caso il beneficio verrà erogato solo ai soggetti che rientrino negli stessi requisiti previsti per il diritto alla Carta Acquisti. Per ciò che concerne le disponibilità finanziarie, l'Inps avverte che le eventuali somme non utilizzate verranno ripartite tra tutti gli aventi diritto. Qualora, invece, le risorse dovessero risultare insufficienti rispetto alle richieste, l'importo aggiuntivo verrà adeguatamente rideterminato.

Articolo Precedente Sud: Cgil, occorre piano nazionale per potenziare punti di forza e intervenire su debolezze
Articolo Successivo Economia: Federconsumatori e Adusbef, serve un piano straordinario per il lavoro
Stampa

Nome:
Posta elettronica:
Oggetto:
Messaggio:
x