rss

 

Operai travolti nel leccese

Operai travolti nel leccese

Cgil, basta accettare passivamente queste tragedie

“Basta accettare passivamente queste tragedie: la sicurezza sul lavoro è una priorità sociale, è ora di agire”. Nell'esprimere cordoglio e vicinanza alle famiglie coinvolte nell'incidente, avvenuto questa mattina sulla circonvallazione di Galatone (in provincia di Lecce), che ha causato la morte di 3 operai della ditta Eco.Man Salento, impegnati in lavori di potatura, il grave ferimento di un quarto, e il decesso del conducente dell’auto, che li ha travolti, la segretaria confederale della Cgil, Rossana Dettori torna a ribadire come sia necessario "definire una vera e propria strategia nazionale su salute e sicurezza e dotare così finalmente il Paese di strumenti che possano mettere fine a questa strage. Per questo ci auguriamo che il confronto con l’Esecutivo su questi temi prioritari possa proseguire velocemente”.

Articolo Precedente Inca Cgil apre un nuovo ufficio a Tirana (Albania)
Articolo Successivo Clima. Il 29 novembre il IV sciopero globale
Stampa

Nome:
Posta elettronica:
Oggetto:
Messaggio:
x