rss

 

Cgil: Non c’è futuro senza cultura
/ Categorie: Home, IncaMondo

Cgil: Non c’è futuro senza cultura

Convegno il 29 maggio a Roma

Non c'è futuro senza cultura. L'Italia e la sfida alla povertà educativa. E' il titolo del convegno che si terrà a Roma il 29 maggio, alle ore 15, presso la Cgil nazionale, Sala Di Vittorio, Corso d'Italia 25.  

L'iniziativa prevede l'introduzione di Giuseppe Massafra, segretario confederale della Cgil nazionale e una tavola rotonda a cui partecipano Alfonso Balsamo, Area welfare lavoro e capitale umano Confindustria, Angelo Emilio Colombini, sgretario confederale Cisl nazionale, Arianna Saulini, Advocacy manager Save the children, Andrea Simoncini, ricercatore Anpal, Ivana Veronese, segretario confederale Uil nazionale. 

Il dibattito sarà moderato da Nadia Monetti, giornalista Rai. Alle 17.30 le conclusioni di Maurizio Landini, segretario generale della Cgil.     



  

Articolo Precedente Lavoro: incidenti in aumento nelle Marche (+215 casi)
Articolo Successivo Malattie professionali nella sanità
Stampa

Nome:
Posta elettronica:
Oggetto:
Messaggio:
x