rss

 

Ape sociale. Incontro sindacati, Poletti e Boeri
/ Categorie: Previdenza, Home, IncaMondo

Ape sociale. Incontro sindacati, Poletti e Boeri

Impegno sulla semplificazione delle procedure

"Sia il ministro del Lavoro che il presidente dell'Inps hanno convenuto sulla necessità di dare, in tempi brevi, le risposte sollecitate da Cgil, Cisl e Uil nell’incontro, che si è svolto ieri pomeriggio presso il Ministero del lavoro, semplificando anche le procedure.

A riferirlo, in una nota congiunta, i sindacati confederali che sottolineano l’impegno di Inps e Ministero del lavoro a “procedere alle rettifiche amministrative o normative necessarie affinché questi importanti strumenti introdotti con la scorsa legge di bilancio possano essere pienamente applicati".

Nell’incontro, Cgil, Cisl e Uil hanno illustrato le numerose criticità emerse, che hanno provocato il respingimento di circa il 70% delle domande presentate entro il 15 luglio. “I dati emessi dall'Inps la settimana scorsa – affermano nella nota -(solo 20.957 accolte su un totale di 65.972 domande) hanno reso necessario un confronto urgente, per non vanificare le tante attese legate all'introduzione dei due importanti strumenti di flessibilità in uscita, sanciti nel verbale sottoscritto lo scorso 28.09.2016.

I sindacati e i loro patronati, inoltre, conclude la nota, "si impegneranno a collaborare con l'Istituto di previdenza per prevenire ogni eventuale distorsione e per rendere pienamente esigibile per tutti i lavoratori che ne hanno diritto l'accesso all'Ape sociale e alla pensione anticipata per i lavoratori precoci".


Articolo Precedente Ape sociale. Riesame lavoratori precoci
Articolo Successivo Inidoneità e reinserimento lavorativo
Stampa

Nome:
Posta elettronica:
Oggetto:
Messaggio:
x