rss

 

Cgil ricorda La Torre sindacalista
/ Categorie: Home, IncaMondo

Cgil ricorda La Torre sindacalista

Appuntamento il 18 ottobre a Palermo

Pio La Torre dirigente sindacale, che tiene i comizi nelle piazze contro il carovita e organizza gli operai dei Cantieri Navali. Un ruolo, quello di segretario della Camera del Lavoro di Palermo prima e poi del sindacato siciliano della Cgil, che l'esponente politico ispiratore della legge di sequestro, confisca e gestione dei patrimoni mafiosi, ucciso dalla mafia il 30 aprile del 1982, ha svolto prima di diventare il segretario del Pci. 

La Cgil Palermo rilegge le pagine meno conosciute della vita del deputato e segretario regionale del Pci Pio La Torre nel corso dell'iniziativa "Pio La Torre: dirigente Cgil", in programma mercoledì prossimo, alle 9.30, al Real Teatro Santa Cecilia, a Palermo. All’iniziativa interverranno il senatore Emanuele Macaluso, il sindaco Leoluca Orlando, Edmondo Montali della fondazione Di Vittorio, Vito Lo Monaco, presidente del centro studi Pio la Torre, il segretario generale Cgil Sicilia Michele Pagliaro e il segretario generale Cgil Palermo Enzo Campo.

Concluderà l’evento il segretario generale Cgil Susanna Camusso. "Proviamo a colmare questo vuoto con orgoglio e a riportare alla luce una storia importante del nostro passato - dichiara il segretario generale Cgil Palermo Enzo Campo -. La Torre sin da giovane si è impegnato nelle lotte in favore dei braccianti e, con la parentesi del carcere, ha preso parte attiva alla vita sindacale per una quindicina d'anni".

 


Articolo Precedente Appalti per ricostruzione post terremoto
Articolo Successivo XX anniversario scomparsa Di Liegro
Stampa

Nome:
Posta elettronica:
Oggetto:
Messaggio:
x