rss

  
   

News

  • Facciamo appello al governo italiano e alle istituzioni internazionali affinché si intensifichi l'azione per impedire che prevalga l'orrore e si costituisca una politica europea dell'asilo.

  • Fino a qualche anno fa il decreto flussi era il momento più atteso per migliaia di migranti, che speravano così di regolarizzarsi. Ora non più. Il decreto flussi 2015 è andato quasi deserto: su 17.850 ingressi previsti, sono state presentate solo 3.891 domande, pari al 21,8%.

  • Dal 3 al 4 settembre  si terrà la VI^ festa nazionale dei giovani Cgil al Lido di Ostia.

  • Grande e importante risultato è quello conseguito oggi dalla Cgil e dall'Inca nel contrasto delle politiche discriminatorie verso gli immigrati. La giustizia europea, nell'accogliere il ricorso al Tar del Lazio offre, o forse sarebbe meglio impone, al paese una importante opportunità per correggere le politiche sull'immigrazione prodotte dal governo di centro destra nel 2011.

  • Sul numero in corso di pubblicazione della Rivista degli Infortuni e delle malattie Professionali  (n. 1/2015) viene presentato un lavoro del professor Adriano Ossicini già  Sovrintendente medico-generale Inail in cui viene tentata l’esegesi di “nozione di invalidità” con riferimento all’articolo 1, ottavo comma della legge 503/1992.

  • "Siamo ancora in attesa di conoscere l'esito dello screening sugli elicotteri polizia". Lo ricorda Daniele Tissone, segretario del sindacato di polizia Silp Cgil, commentando l'inchiesta della procura di Torino sui rischi provocati dalla presenza di amianto negli elicotteri delle forze armate.

  • "Si annuncia un rapido avanzamento dell'iter parlamentare della legge di riforma sul sistema dei sequestri e delle confische dei beni alla mafia: ci auguriamo si tratti del testo a cui abbiamo lavorato per due anni con la campagna ''Io riattivo il lavoro'', e che alle promesse seguano i fatti, non possiamo permetterci ulteriori ritardi". Così Gianna Fracassi, segretario confederale della Cgil.