rss

   
    

News

  • "Dovremmo dedicare la giornata di domani per fare in modo che la violenza maschile contro le donne non sia il tema solo di una giornata l'anno": lo ha affermato il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, alla vigilia della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

  • Il consiglio comunale di Egna, ha approvato un ordine del giorno a favore della petizione contro il taglio dei patronati previsto dalla legge di stabilità del governo.

  • "(...) la norma prevista nel ddl di stabilità mette a rischio il carattere non di lucro dell'attività di assistenza e tutela per le prestazioni richieste dal cittadino cancellando in tal modo l'uguaglianza dei diritti attualmente garantiti (..)".

  • Poco meno di 940 milioni di ore di cassa integrazione, richieste e autorizzate, registrate nei primi dieci mesi dell'anno, di cui ben oltre la metà fatte di cassa straordinaria. Lavoratori che hanno subito un taglio del reddito pari a 3,6 miliardi, ovvero 6.700 euro netti in meno in busta paga per ogni singolo lavoratore. Questi alcuni dati del rapporto di ottobre dell'Osservatorio Cig della Cgil, frutto di elaborazioni delle rilevazioni sulla cassa condotte dall'Inps.

  • Il Presidente della Giunta regionale del Molise, ha trasmesso un atto amministrativo, adottato all'unanimità dal Consiglio regionale a tutela e salvaguardia delle attività svolte dagli enti di patronato con la sollecitazione ad intervenire per far ripristinare il Fondo nazionale con la pregressa dotazione finanziaria.

  • "Giustizia è fatta. Giudiziariamente si tratta di una importantissima conferma di condanna del management di Fincantieri. Il processo per i 37 operai morti dimostra che fino alla fine degli anni ottanta, quando già si sapeva che l'amianto era mortale, al Cantiere navale di Palermo si è continuato a lavorare in pessime condizioni, usando questa sostanza ormai dichiaratamente nociva, letale, senza alcuna protezione". Lo affermano in una nota il segretario della Cgil di Palermo Enzo Campo e il segretario della Fiom Cgil di Palermo Francesco Piastra.

  • "I tagli ai patronati contenuti nella legge di stabilità costituiscono un vero e proprio attacco ai cittadini". A sottolinearlo è il vicepresidente di AnciSicilia Paolo Amenta secondo cui, "se queste sforbiciate verranno confermate dal governo Renzi, questi istituti, che assieme ai comuni rappresentano uno dei pochi presidi sul territorio, non potranno più garantire i servizi finora offerti".